Ciò che il cuore conosce oggi, la testa comprenderà domani.

Seneca

domenica 17 giugno 2012

Come cucire gli esagoni a macchina





Di solito questo tipo di lavoro viene eseguito completamente a mano, in tutti i suoi passaggi, ma è un lavoro lungo e faticoso e per chi soffre di dolori alle mani non è certo un toccasana.
Allora ho cercato di trovare un modo per ottenere (più o meno) lo stesso risultato visivo della cucitura a mano cucendo però tutti gli esagoni a macchina.
Certo sarebbe molto semplice cucirli  sul dritto con uno zig zag, 
come ho visto fare in altri blog, ma il risultato  non credo che sia esteticamente  gradevole, anche usando un filato trasparente.

Questo invece è il modo che io mi sono inventata, non so se qualcuno ci abbia pensato prima di me, ma di fatto non ho mai visto in giro niente di simile, allora ve lo propongo io.
Se avete idee o suggerimenti per migliorare la tecnica, scrivetemi pure nei commenti, sarò felice di accettare le vostre idee.

Andiamo al tutorial:

Intanto l’imbastitura degli esagoni sulla carta è un passaggio obbligato per ottenere gli esagoni tutti esattamente della stessa misura



poi accosto i due esagoni diritto contro diritto



 regolo la macchina da cucire con uno zig zag molto piccolo


e inizio a cucire  cercando di fare entrare l’ago solo in pochi fili della stoffa da un lato e completamente fuori dalla stoffa dall’altro lato


Così come vedete nella foto,  ma se voi riuscite a prendere meno stoffa meglio ancora.
Meno fili prendete più verrà bello il lavoro sul dritto.

Alla fine apro i due esagoni e schiaccio un po con le dita lungo la cucitura per aprirli bene

Questo è il retro


e questo il dritto


Per cucire gli altri esagoni si procede allo stesso modo


e questo è il risultato.


Secondo me il risultato non è male, sicuramente è più veloce che farlo a mano e con un po di pratica magari si riesce a fare vedere ancora meno quei pochi punti che in questo tutorial, fatto in fretta, ancora sono abbastanza visibili.

Spero  questo tutorial  possa esservi di aiuto per i prossimi lavori che farete con gli esagoni.

Grazie

Shiakka





8 commenti:

iltulipanoblu ha detto...

Ottimo, grazie mille!

Francesca ha detto...

bravissima, geniale

Crudis ha detto...

Grazie Anto... mi sembra utilissimo! non mi sono ancora cimentata, ma con questo aiuto in più dovrebbe essere più facile provare!

handmadecreativity ha detto...

ciao antonella... non sono pratica di patchwork ma il tuo tutorial è molto utile. ciao
taced

antonella ha detto...

Grazie a voi.
Lo scambio arricchisce tutti.
Non ha senso (secondo me)tenersi le cose per se...trovo che sia egoismo e basta.
A presto

lucia falerno ha detto...

i tuoi lavori sono molto belli. Se vuoi dai uno sguardo al mio blog. Ciao e a presto

TinaAurora Canetti ha detto...

Santo cielo... non avevo mai visto, o meglio, non mai capito come fosse la cucitura a macchina... sono rimasta folgorata praticamente.
Brava Antonella...foto chiarissime!

Sandra ha detto...

Hola..!!
Una excelente idea..!!
Gracias por compartirla
Buena semana..!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...